Timori per diga in California, evacuate 188mila persone

Guardate dal vivo cosa sta succedendo…

Timori per la tenuta della diga di Oroville, nel nord della California, hanno spinto le autorità locali ha ordinare l’evacuazione di 188.000 persone. A preoccupare era un forte flusso di acqua che usciva da uno sfioratore d’emergenza per una crepa dovuta all’erosione. Ora il getto di acqua si è fermato, ma l’ordine di evacuazione resta in vigore. Le autorità vogliono prima accertare le condizioni della diga che, con i suoi 234,7 metri,  e’ la più alta degli Stati Uniti.

(Visited 36 times, 1 visits today)
Precedente Equitalia record 2016, riscossi 8,7 mld Successivo Il ragazzino dell'età della pietra che sfrecciava sullo skateboard